Biografia

Paolo Roversi è nato il 29 marzo 1975 a Suzzara (Mantova).
Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano.
Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi.
Ha scritto dieci romanzi tradotti in quattro lingue.
Il suo ultimo thriller, pubblicato nel settembre 2016 da Marsilio, s’intitola La confraternita delle ossa.
Il suo precedente romanzo Solo il tempo di morire (Marsilio) ha vinto il Premio Selezione Bancarella 2015 e il Premio Garfagnana in Giallo 2015.
Si è laureato in Storia contemporanea all’Università Sophia Antipolis di Nizza (Francia) con una tesi sull’occupazione italiana in Costa Azzurra durante la seconda guerra mondiale.

Romanzi

Ha pubblicato cinque romanzi con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi: Blue Tango – noir metropolitano (Stampa Alternativa, 2006 \ Ripubblicato ne La marcia di Radeschi Mursia, 2012), La mano sinistra del diavolo (Mursia, 2006) con cui ha vinto il Premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007, Niente baci alla francese (Mursia,2007), L’uomo della pianura (Mursia,2009) e La confraternita della ossa (Marsilio, 2016).

Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella 2015, premio Garfagnana in giallo 2015).

Nel maggio 2010 è uscito il suo romanzo noir PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente, collana Verdenero) dedicato al Po e al distrastro ambientale seguente al riversamento del petrolio nel fiume Lambro.

Nel marzo 2011 è uscito il romanzo Milano Criminale (Rizzoli) subito ristampato e acquistato per le traduzioni estere in molti paesi.  Nel febbraio 2015  il romanzo è stato ripubblicato nei MAXI tascabili di Marsilio.
Nel gennaio 2013 è uscito per Rizzoli il romanzo L’ira funesta da cui è stato tratto anche un cortometraggio trasmesso su Mediaset Premium Crime.

I suoi romanzi Milano Criminale e L’ira funesta sono usciti, fra il marzo e l’aprile 2014, in allegato al Corriere della sera nella collana I maestri del giallo.

Traduzioni straniere

I suoi libri sono tradotti in Spagna, Germania, Francia e Stati Uniti.

Premi letterari

Nel 2007 ha vinto la  quarta edizione del Premio Camaiore per la letteratura gialla col romanzo La mano sinistra del diavolo (Mursia)
Nel 2015 ha vinto il Premio Selezione Bancarella con il romanzo Solo il tempo di morire (Marsilio)
Nel 2015 ha vinto il Premio Garfagnana in Giallo con il romanzo Solo il tempo di morire (Marsilio)

Charles Bukowski: saggi, romanzi, ebook, radio

Studioso di Charles Bukowski, alla sua opera ha dedicato la prima biografia italiana scritta con l’aiuto di Fernanda Pivano intitolata Scrivo racconti poi ci metto il sesso per vendere (Stampa Alternativa, 2005\ nuova edizione con Castelvecchi, 2010), una raccolta di aforismi pubblicata nel 1997 nella collana Millelire e Taccuino di una sbronza (Kowalski/Feltrinelli, 2008/Morellini 2014), romanzo ispirato alla vita dell’autore americano ma ambientato a Milano fra il 1994 e il 2008, da cui è stato tratto uno spettacolo teatrale.
Nel 2016 ha pubblicato una breve biografia di Charles Bukowski in formato ebook: Charles Bukowski una vita d’ordinaria follia (Morellini)
Il 16 agosto 2016 su Radio Rai 3 ha raccontato la vita di Charles Bukowski nel corso di una puntata monografica del programma WikiRadio riascoltabile qui (29 minuti).

Milano Diamante

Nell’aprile 2010 è uscita, in italiano e in inglese contemporaneamente, la sua guida noir sui misteri della città Milano Diamante (Marsilio).

Romanzi per ragazzi

Per ragazzi ha scritto il giallo Gli agenti segreti non piangono (Mursia,2009) con protagonista sempre Enrico Radeschi, adottato in molte scuole medie inferiori come libro di lettura.

Racconti con protagonista Enrico Radeschi 

Il Quadro in Nessun Male (Il Giallo Mondadori, 2007) poi ripubblicato in La marcia di Radeschi (Mursia, 2012)
L’allieva per il catalogo di una mostra per la galleria Jerome Zodo Milano
Mompracen Resort ripubblicato in La marcia di Radeschi (Mursia, 2012)
Morte al salone del libro ripubblicato in La marcia di Radeschi (Mursia, 2012)
Real Fiction ripubblicato in La marcia di Radeschi (Mursia, 2012)
Ai confini della metropoli in Un giorno a Milano (Novecento, 2013)
Il killer di piazzale Dateo in Estate in giallo (Newton Compton, 2013)
Matrioska in Delitti di ferragosto (Newton Compton, 2014)
Non valevole in Milano d’autore (Morellini, 2014)
Delitto all’ortomercato in Giallo estate (Newton Compton, 2015)
La grande occasione in Giallo di rigore (Il Giallo Mondadori, 2016)

Ebook con protagonista Enrico Radeschi

Il killer di piazzale Dateo (Newton Compton, 2013)
Il delitto dell’Expo (Corriere della Sera, 2015)
Delitto della stanza chiusa (Marsilio, 2016)

Altri ebook

Ho ammazzato Santa Claus
(MilanoNera, 2011)
Cipro in 5 giorni (con Eleonora Boggio) (Milanonera, 2013)
Boeing 777: cronaca di una strage (con Ferdinando Pastori) (MilanoNera, 2014)

Altri racconti in antologie

Nel novembre 2012 ha curato l’antologia benefica Scosse – scrittori per il terremoto (Felici) i cui proventi sono devoluti a comune di San Felice sul Panaro (Mo) per la ricostruzione della biblioteca danneggiata dal sisma.

Festival & co.

È fondatore e direttore della rassegna dedicata al giallo e al noir NebbiaGialla Suzzara Noir Festival che si svolge ogni primo weekend di febbraio a Suzzara (Mantova) e del relativo premio letterario.

Ha ideato il Milano in Bionda giallo e noir festival che da Milano si è poi allargato anche ad altre città come Vercelli, Torino e Bergamo.

È fondatore e direttore di MilanoNera web press, un portale dedicato interamente alla letteratura gialla.
MilanoNera è stato per alcuni anni anche un mensile distribuito gratuitamente in libreria ogni due mesi col nome di MilanoNera Mag.
Dal 2011 MilanoNera è anche una casa editrice di ebook.

Giornali, cinema, TV, editoria

Ha scritto per GQ, Il Corriere della Sera, Rolling Stone, Stilos, Diario, Il corriere del Ticino e Gazzetta di Mantova.

Ha ideato e scritto soggetti per fiction televisive come Distretto di Polizia.

Ha scritto e prodotto il cortometraggio L’ira funesta ispirato al romanzo omonimo  che è stato trasmesso nel mese di ottobre 2013 su Premium Crime.

Ha ideato e realizzato le interviste “Pillole di noir” a dieci scrittori di gialli andate in onda nei mesi di settembre e ottobre 2014 su Premium Crime.

Ha curato la serie di articoli-reportage “I luoghi della Milano in nero” pubblicati dal Corriere della Sera nel mese di agosto 2013.

Dal novembre 2013 dirige la collana Calibro 9 dedicata a romanzi noir e polizieschi per Novecento editore.

(ultimo aggiornamento 13 ottobre 2016)