Boeing 777 cronaca di una strage
Pubblicato il 26.03.2014
boieng goodies

boieng goodiesDa ieri è in vendita nei principali store on line un instant ebook che io e Ferdinando Pastori abbiamo scritto ispirandoci alla vicenda dell’aereo scomparso dai radar. Il mistero è ancora fitto e noi, da scrittori di thriller, abbiamo cercato d’immaginare cosa può essere successo a bordo di quel boeing.
Fiction certo ma chissà che non abbiamo indovinato qualcosa…

La trama

Cos’è successo al Boeing 777 inabissatosi nell’oceano indiano con 239 persone a bordo?
Due scrittori noir provano ad immaginare le ultime ore a bordo a del velivolo ed ecco che la notizia di cronaca che sta tenendo il mondo intero con il fiato sospeso si trasforma in un racconto thriller ad alta tensione.
Un aereo scomparso, centinaia di passeggeri dei quali non si ha più notizia, decine di ipotesi che si rincorrono.
Cosa è accaduto veramente? Chi o cosa ha causato lo spegnimento dei sistemi di rilevamento radar? E perché l’aereo pare abbia continuato a volare per ore dopo l’interruzione dei contatti? Avaria? Dirottamento? Attentato? Perché ci è voluto così tanto per localizzare i resti mentre i paesi sui quali l’aereo è passato hanno detto di non averlo visto?
Il mistero non si risolve con l’avvistamento dei resti, solo il ritrovamento della scatola nera potrà svelare i fatti, fino ad allora tutte le ipotesi sono aperte. E questo racconto ne propone alcune che vi terranno col fiato sospeso.

noveBoeing 777 cronaca di una strage è un istant ebook. In vendita su Amazon e Bookrepublic dove sta scalando la topten come vedete dall’immagine qui a fianco.

Social

Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo).
Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia).
Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli).
I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti.
Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi.
È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.
Social
Scopri il nuovo romanzo di Paolo Roversi: La confraternita delle ossa (Marsilio)

Autore: Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo). Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia). Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli). I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi. È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.