L’uomo pesce e quello che si rodeva il fegato…
Pubblicato il 12.11.2007
Radeschi's version - il blog di Paolo Roversi

Senza dimenticare la lucertola spaziale (legata sentimentalmente all’uomo Uccello) che stringeva fra le lunghe dita un oggetto misterioso e l’antenato rivoluzionario che aveva partecipato alla spedizione dei Mille con Garibaldi
Sono solo alcune delle amenità che hanno ravvivato i workshop dello scorso week end alla Libreria Artemisia di Massa.
Come sempre ci siamo divertiti con la letteratura, bevendo litri di cioccolata calda ed inventando storie che forse, un giorno, avranno l’onore della carta stampata!
Visti nella foto qui a fianco i partecipanti sembrano tutte personcine normali ma non lasciatevi ingannare. L’impressione era quella di stare in corsia (alla neuro? ;) ) visto che fra i frequentatori del corso c’erano ben tre medici e due infermieri. Insomma, quanto a salute, stavamo nella classica “botte de fero”. ;)
Infine le scuse. Ragazzi: ho perso il foglio con le vostre mail. Ieri a tavola, mi avete visto tutti, ero bollito e non so più dove è finita la lista… Siete pregati di mandarmi una mail così mi segno il vostro indirizzo.
Okey dokey?
Infine, per scaricare\visualizzare la foto più in grande, cliccate qui.

Social

Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo).
Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia).
Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli).
I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti.
Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi.
È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.
Social

Latest posts by Paolo Roversi (see all)

Scopri il nuovo romanzo di Paolo Roversi: La confraternita delle ossa (Marsilio)

Autore: Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo). Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia). Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli). I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi. È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.