Scosse: stasera cena di solidarietà e sabato presentazione con Don Mazzi
Pubblicato il 13.12.2012
Radeschi's version - il blog di Paolo Roversi

Il Natale si avvicina e si avvicinano anche gli ultimi due appuntamenti dell’anno con Scosse l’antologia che aiuta i terremotati.

Il primo appuntamento è per stasera, giovedì 13 dicembre, ore 20 presso il ristorante Al Less in viale Lombardia 28 a Milano

Cena per raccogliere fondi per la ricostruzione della biblioteca di San Felice sul Panaro  (MO) in compagnia di alcuni degli autori dell’antologia Scosse – scrittori per il terremoto
Prenotazione obbligatoria 02-70635097

Menù a base di piatti tipici emiliani
La cena comprende: antipasto, primo piatto, dolce bevande (mezza d’acqua e un calice di vino) incluse
Costo della cena: 30 euro
Nel costo della cena è inclusa una copia dell’antologia Scosse – scrittori per il terremoto (Felici editore)

Il secondo appuntamento è previsto invece per sabato 15 dicembre quando Don Mazzi presenterà “Scosse. Scrittori per il terremoto” nel centro di Milano!

Ecco orario, luogo e ospiti dell’evento.
Sabato 15 dicembre alle 15.00 al Mercato della Solidarietà della Fondazione onlus di Don Mazzi (Palazzo Affari ai Giureconsulti, piazza Mercanti 2 Milano) presentazione del libro “Scosse. Scrittori per il terremoto”.
Intervengono Don Antonio Mazzi;
Piero Colaprico (La Repubblica);
Paolo Morelli (Il Resto del Carlino)
Paolo Roversi curatore dell’antologia.

Social

Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo).
Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia).
Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli).
I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti.
Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi.
È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.
Social
Scopri il nuovo romanzo di Paolo Roversi: La confraternita delle ossa (Marsilio)

Autore: Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo). Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia). Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli). I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi. È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.