Tag «giallo»

La fondamentale importanza della scaletta in un poliziesco

Anche questa volta ne sono uscito vivo grazie alla scaletta. In un giallo e in un thriller (ma secondo me anche in tutti gli altri generi) preparare una lista ragionata e temporale che descriva scena per scena il romanzo è essenziale. Non farlo equivale a un salto nel buio. Davvero. Andare a braccio non è mai …

L’importante è finire (il nuovo romanzo)

Quando arrivi in prossimità della deadline – cioè la fatidica data di consegna del tuo nuovo romanzo – pensi a molte cose. Innanzi tutto se hai fatto un buon lavoro e se la gente là fuori sarà davvero interessata a leggere quello che tu, con tanta fatica, stai finendo di scrivere. Di rileggere, di limare… Quindi ti convinci che, comunque, il …

Il capitolo finale di un romanzo: il momento in cui la nebbia si dirada

Sono alle ultime battute del nuovo romanzo che, dopo tanti anni di assenza, vedrà come protagonista Enrico Radeschi. Non voglio però parlare di questo adesso (avrò modo e tempo per farlo diffusamente più avanti) ma di quanto sia importante il finale di un romanzo giallo. E non mi riferisco soltanto alle ultime righe (cruciali proprio come le prime …

E sono tre in un mese. Ma conto di smettere (almeno per un po’)

Negli ultimi trenta giorni per varie ragioni mi è capitato di andare in TV per ben tre volte. Un paio in occasione della decima edizione del NebbiaGialla Suzzara Noir festival e ieri per parlare di cronaca nera e del mio romanzo Solo il tempo di morire che a distanza di un anno dalla pubblicazione continua …

Dieci anni di NebbiaGialla

A pensarci fa impressione: sono già passati dieci anni dalla prima edizione del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival. Quanti scrittori, italiani e non, sono passati per quel piccolo borgo della Bassa che è Suzzara? A occhio è croce quasi duecento. Impressionante no? Senza parlare dei lettori: migliaia di persone che arrivano da ogni parte d’Italia… Ogni volta …