Cartoline dalla fine del mondo va in ristampa!

Dopo un po’ di tempo di latitanza da questo blog (scusato perché ero in giro per l’Italia a promuovere il libro)  torno per una buona ragione: il mio nuovo romanzo Cartoline dalla fine del mondo (Marsilio) va in ristampa!
Inutile dire che sono molto felice di aver raggiunto questo importante risultato in un momento non facile per l’editoria. A quanto pare  però il Giallone e la storia con Leonardo Da Vinci raccontata in questo libro sembrano interessare migliaia di lettori e la cosa mi rallegra non poco!
Ma non è finita: ristampano pure Milano Criminale (Marsilio) che dal 2011 non smette di essere letto e scoperto da tanti nuovi lettori.
Grazie a chi ha letto la nuova avventura di Enrico Radeschi e a chi incuriosito lo farà adesso.

Radeschi raddoppia in libreria!

Manca una settimana esatta all’uscita in libreria del mio nuovo romanzo Cartoline alla fine del mondo (Marsilio) con protagonista Enrico Radeschi e l’ansia sale (anche per via del bel pezzo che il Corriere gli ha dedicato domenica scorsa e che potete vedere qui a fianco con tanto di foto del sottoscritto..)
Il nuovo libro, tuttavia, non arriverà solo ma in ottima compagnia: esce infatti in contemporanea, sempre per Marsilio, anche la versione riveduta e corretta di Blue Tango che era stato pubblicato per la prima volta nel 2006. Insomma vi aspettano dodici anni di Radeschi e di avventure noir milanesi tutte da leggere!
Se ancora non l’avete fatto potete prenotare le vostre copie qui e qui.

P.S. Oggi mi sono arrivate le copie autore. Non sono bellissime le copertine?

Cartoline dalla fine del mondo, il nuovo romanzo con Radeschi dal 18 gennaio in libreria – trama e copertina

Manca un mese esatto alla pubblicazione del nuovo romanzo con protagonista Enrico Radeschi.
Il libro sarà in vendita dal 18 gennaio 2018 s’intitolerà Cartoline dalla fine del mondo e uscirà per Marsilio.
Da parte mia sono molto felice e sto già preparando il tour di presentazioni: se avete idee o proposte da sottopormi non esitate a contattarmi.

Nell’attesa ecco la copertina e la scheda editoriale.

Milano. Durante un esclusivo party all’interno del palazzo dell’Arengario, sede del museo del Novecento, uno degli invitati viene misteriosamente ucciso sotto il quadro Il quarto stato di Giuseppe Pellizza da Volpedo.
Il vicequestore Loris Sebastiani, incaricato delle indagini, capisce subito che in quel delitto qualcosa non torna e che avrà bisogno di aiuto per catturare il misterioso hacker che si fa chiamare Mamba Nero, tenendo in scacco la polizia. Solo una persona può fare al caso suo: il giornalista e hacker Enrico Radeschi. E’ tempo che rientri in servizio, ovunque si nasconda da otto anni.
Comincia una vera e propria partita a scacchi con Mamba Nero, che continua a mietere le sue vittime, ispirandosi a Leonardo da Vinci.

La confraternita delle ossa

In libreria dell'8 settembre 2016

Oggi esce per Marsilio il mio decimo romanzo: La confraternita delle ossa.
Un thriller ambientato a Milano con protagonista Enrico Radeschi.

TRAMA

Milano, 2002. Molti misteri s’intrecciano sotto la Madonnina. Tutto comincia quando un noto avvocato viene assassinato in pieno giorno nella centralissima piazza dei Mercanti: prima di morire, però, l’uomo traccia uno strano simbolo col proprio sangue… Da qui parte una complicata indagine che porterà Enrico Radeschi, giovane aspirante giornalista nonché hacker alle prime armi, a indagare, insieme allo
scorbutico vicequestore Loris Sebastiani, su una misteriosa confraternita che trae ispirazione da san Carlo Borromeo e persegue un disegno spietato per ristabilire l’ordine morale in una società giudicata corrotta. A quello dell’avvocato seguiranno altri omicidi o presunti tali, come l’inquietante schianto di un aereo contro il grattacielo Pirelli. Nel frattempo, una conturbante femme fatale, soprannominata “la Mantide” dagli inquirenti, seduce e uccide giovani ragazzi nei giorni di festa, facendone poi sparire i corpi. Chi è la donna misteriosa? E chi la protegge? Qual è il disegno ultimo di questa confraternita millenaria? Cosa si nasconde nei sotterranei del Duomo di Milano e nella cripta di un’altra famosa chiesa milanese? Un thriller mozzafiato e incalzante, scritto con una prosa efficace e immediata.

Vai alla pagina dedicata al romanzo 

amazon_125

 

 

Il nuovo romanzo con Radeschi arriva l’8 settembre: la confraternita delle ossa #confraternitaossa

Dieci anni di Radeschi. Dieci anni che scrivo e decimo romanzo del sottoscritto: c’è davvero da festeggiare per il mio nuovo libro La confraternita delle ossa – la prima indagine di Enrico Radeschi che uscirà l’8 settembre 2016 con Marsilio.
Oggi, mentre mancano poco più di due mesi, abbiamo deciso di svelarvi titolo, trama e copertina.
Confraternita delle ossa - copertina Nei prossimi giorni avrò modo di entrare più nello specifico e raccontarvi tante curiosità sul romanzo per ora mi limito alla trama.
Eccola:

Milano, 2002. Molti misteri s’intrecciano sotto la Madonnina.
Tutto comincia quando un noto avvocato viene assassinato in pieno giorno nella centralissima piazza dei Mercanti: prima di morire, però, l’uomo traccia uno strano simbolo col proprio sangue…
Da qui parte una complicata indagine che porterà Enrico Radeschi, giovane aspirante giornalista nonché hacker alle prime armi, a indagare, insieme allo scorbutico vicequestore Loris Sebastiani, su una misteriosa confraternita che trae ispirazione da san Carlo Borromeo e persegue un disegno spietato per ristabilire l’ordine morale in una società giudicata corrotta.
A quello dell’avvocato seguiranno altri omicidi o presunti tali, come l’inquietante schianto di un aereo contro il grattacielo Pirelli.
Nel frattempo, una conturbante femme fatale, soprannominata “la Mantide” dagli inquirenti, seduce e uccide giovani ragazzi nei giorni di festa, facendone poi sparire i corpi.
Chi è la donna misteriosa? E chi la protegge?
Qual è il disegno ultimo di questa confraternita millenaria? Cosa si nasconde nei sotterranei del Duomo di Milano e nella cripta di un’altra famosa chiesa milanese?
Un thriller mozzafiato e incalzante, scritto con una prosa efficace e immediata.

Prima di salutarvi vorrei spiegarvi perché – in accordo con la casa editrice – abbiamo cominciato a parlare del romanzo con tutto questo anticipo; l’abbiamo fatto perché abbiamo pensato a un premio per un gruppo selezionatissimo di lettori: la possibilità di leggere gratuitamente e in anteprima il nuovo romanzo!
Come ve lo spiegheremo dettagliatamente la settimana prossima su questo sito. Se volete essere sicuri di non perdervi l’articolo (per venire selezionati la velocità sarà tutto) iscrivetevi al blog così da ricevere gli aggiornamenti via mail in tempo reale.
Non è finita qui: a breve ci sarà anche un’altra sorpresa radeschiana tutta da leggere… Ma anche di questo vi racconterò nei prossimi giorni, intanto potete già cominciare a parlare del libro sui social con l’hashtag #confraternitaossa
Se poi voleste invitarmi per una presentazione o un evento scrivetemi qui.

Uno sconto da non perdere per il dittico della Città Rossa

Il nuovo romanzo e il suo prequel
Il nuovo romanzo e il suo prequel

Sono passati otto mesi dall’uscita ma Solo il tempo di morire resiste ancora in libreria. E fino all’8 di novembre lo trovate in tutte le librerie italiane con uno sconto del 25% sul prezzo di copertina!
E non è finita anche il prequel Milano Criminale è in vendita con lo stesso sconto. Se ancora non l’avete fatto questa è l’occasione buona per comprarli e leggere così il dittico della Città Rossa a una prezzo straordinario!

Gialli Marsilio

gialli marsiliodittico città rossa in libreria