Partite per le vacanze con Cartoline dalla fine del mondo (lo consigliano i librai Feltrinelli!)

Estate tempo di vacanze ma anche di buone letture sotto l’ombrellone.
Ecco allora che cade a fagiolo la bella iniziativa dei librai Feltrinelli che hanno scelto 100+1 libri da leggere durante le ferie. E indovinate un po’?  Il vecchio Radeschi con Cartoline dalla fine del mondo (marsilio) è uno dei centouno libri selezionati (e GARANTITI) con tanto di lusinghiera recensione (che trovate qui a fianco).  Avete già recuperato la vostra copia?
Buona lettura e buona estate!

P.S. Se partite… mandate una cartolina!

Radeschi raddoppia in libreria!

Manca una settimana esatta all’uscita in libreria del mio nuovo romanzo Cartoline alla fine del mondo (Marsilio) con protagonista Enrico Radeschi e l’ansia sale (anche per via del bel pezzo che il Corriere gli ha dedicato domenica scorsa e che potete vedere qui a fianco con tanto di foto del sottoscritto..)
Il nuovo libro, tuttavia, non arriverà solo ma in ottima compagnia: esce infatti in contemporanea, sempre per Marsilio, anche la versione riveduta e corretta di Blue Tango che era stato pubblicato per la prima volta nel 2006. Insomma vi aspettano dodici anni di Radeschi e di avventure noir milanesi tutte da leggere!
Se ancora non l’avete fatto potete prenotare le vostre copie qui e qui.

P.S. Oggi mi sono arrivate le copie autore. Non sono bellissime le copertine?

Milano e la mala: la mia conferenza a Palazzo Morando

La Mala arriva a Milano. Sabato 16 dicembre alle ore 15 non prendete impegni perché racconterò la Mala di Milano a palazzo Morando. E lo farò partendo dal mio dittico Città Rossa composto dai romanzi Milano Criminale e Solo il tempo di morire.
Se il titolo della conferenza e il posto vi dicono qualcosa è perché è lì che si sta tenendo la bellissima mostra Milano e la Mala con foto, ritagli di giornali, oggetti e molto altro riguardante quegli anni.

Ecco di cosa parlerò

Anche Milano ha avuto i suoi eroi criminali. Erano gli anni del boom economico, dell’uomo sulla Luna, delle grandi passioni politiche e i banditi rapinavano le banche, assaltavano i furgoni portavalori e sfidavano la polizia in sparatorie a volto scoperto. Amavano i soldi e la bella vita, avevano le donne più affascinanti, bevevano champagne e indossavano abiti firmati. Volevano conquistare la città, e la presero con la forza. Paolo Roversi in “Milano criminale” e “Solo il tempo di morire”, racconta la grande saga della malavita degli anni Sessanta e Settanta, le atmosfere noir e i leggendari protagonisti di una Milano da film. La cronaca di un’epoca e di una città che guarderete con occhi nuovi.

Lo scrittore Paolo Roversi racconta al pubblico la mala milanese dal 1958 al 1984 attraverso due romanzi: Milano Criminale e Solo il tempo di morire. Insieme sono stati ribattezzati il dittico della Città rossa, perché Milano, in quegli anni lo era: di sangue, di bandiere, di fuochi, di lampeggianti…

 

Maggiori informazioni qui.

Il ritorno di Lorenzo Visconti: Le piume del Drago #dragon

Come tutte le serie TV che si rispettino si attende con trepidazione il seguito…
L’attesa è finita: domani esce Le piume del Drago la seconda puntata della serie noir #Dragon, scritta come fosse una serie TV e raccontata in prima persona dal protagonista: Lorenzo Visconti detto il Drago.
Martedì 16 maggio era uscito il primo romanzo La legge del Drago.
Da domani, martedì 25 luglio, arriva il secondo episodio Le piume del Drago.
Lo trovate in vendita solo su Amazon a € 4.99.
Cosa aspettate a prenotare la vostra copia?

p.s.  Tranquilli si possono leggere separatamente e nell’ordine che volete…

Ed è nuovamente NebbiaGialla #ng17

Siamo arrivati a undici.
Quanti scrittori sono passati da Suzzara in questi anni? Trecento, forse. Quanti lettori? Be’ migliaia. E continuano ad aumentare, anno dopo anno. Ed io non posso che esserne felice. Il NebbiaGialla è diventato con gli anni il festival noir degli scrittori e dei lettori, un luogo in cui ritrovarsi e confrontarsi. Tre giorni da vivere senza pensieri godendo della presenza degli autori e delle loro storie. Sarà emozionante come sempre. Vi aspetto al 3 al 5 febbraio a Suzzara. con 34 scrittori. Qui il programma completo del festival.

Metti una sera a cena (con delitto) con Radeschi e Sebastiani

I lettori hanno rifatto la magia. Dopo il tour dei luoghi del romanzo, mercoledì 16 novembre  si è tenuta la cena con delitto con protagonisti Enrico Radeschi e Loris Sebastiani. Si è andati in scena al Paso de los Toros (locale radeschiano doc che trovate descritto a pagina 305 de La confraternita della Ossa e in praticamente tutti gli altri romanzi della serie). L’idea è partita da Andrea Silvestri (membro entusiasta della Confraternita dei lettori) che ha scritto e interpretato la pièce (nella foto sopra è quello alto che veste i panni del vicequestore Sebastiani mentre al centro c’è Radeschi e a destra il gestore del locale, Davide).
Cena con delitto

La serata è stata intensa e divertente e tutti i commensali hanno indossato, almeno per un paio d’ore, i panni del detective. Esperienza sicuramente da ripetere!
Ora la compagnia degli attori è carica e se qualcuno a Milano o in giro per Italia è interessato a una cena con delitto radeschiana non ha che da comunicarcelo scrivendo qui.