Nasce una nuova collana noir, Calibro9, ispirata a Scerbanenco

Giorgio ScerbanencoComincia per me una nuova avventura in giallo e noir. A partire da novembre, infatti, dirigerò una collana dedicata al poliziesco per l’editore Novecento che si chiamerà Calibro 9.  Il nome, come avrete intuito, è un esplicito omaggio a Giorgio Scerbanenco perché, per la scelta dei romanzi da pubblicare mi ispirerò proprio a lui, il maestro indiscusso – e insuperato per quanto mi riguarda – del giallo italiano.
Dedicherò particolare attenzione alle storie metropolitane, quelle che raccontano le grandi città italiane – Milano, Roma, Torino, Napoli e così via – e ne descrivono il lato oscuro.
Saranno essenzialmente romanzi di tre tipi: gialli classici, noir d’atmosfera o polizieschi puri di quelli, per intenderci, con l’investigatore alla Duca Lamberti o, tanto per stare in tema con un maestro d’Oltralpe, il commissario Maigret.

logo_Calibro_9Il prezzo dei volumi sarà contenuto, sotto i dieci euro, e anche sul numero di pagine ho le idee chiare: sono alla ricerca di testi veloci, immediati, “da bere in fretta” insomma, proprio come i romanzi di Georges Simenon o dello stesso Giorgio Scerbanenco.
Sarà una collana dalla parte dei lettori di crime, tradizionalmente molto esigenti. Lettori in cerca di atmosfere, suspense e di storie che, al tempo stesso, li stupiscano, li divertano e li intrighino. Io cercherò di scovare proprio queste storie per la collana Calibro 9.

 

Un nuovo libro, il Politecnico, l’Institut français Milano e il NebbiaGialla sulle note della Radetzky Marsch

Nuovo anno, nuovi impegni. E si parte subito forte. Tanti appuntamenti, un libro in uscita, gli ultimi ritocchi in vista del NebbiaGialla che quest’anno avrà pure una preview milanese
Ma andiamo per ordine. Dalla seconda metà del mese salirò in cattedra (letteralmente) prima per una lezione sulla Milano letteraria e nera al Politecnico di Milano e poi all’ Institut français Milano (il 25 gennaio) dove terrò una conferenza (en fraçais, mais oui) su Simenon.
Ci sarà poco tempo per riposarsi anche perché il 18 gennaio all’hotel Nhow (via Tortona, ora 18.45) si terrà la famosa preview milanese di NebbiaGialla.

Finito direte? Quasi.
In mezzo ci scapperà anche un viaggio all’estero e, soprattutto, il nuovo libro.
S’intitolerà La marcia di Radeschi  ( Mursia) e arriverà in tutte le librerie dal 21 gennaio 2012. Se proprio non resistete potete già prenotarlo su Amazon.

Nell’attesa godetevi la Radetzky Marsch (nome da cui deriva quello del mio personaggio più famoso ovviamente…)