Schwarze Sonne über Mailand ovvero Solo il tempo di morire in tedesco

9783548286624_u4Esce oggi, 17 giugno 2016, l’edizione tedesca del mio fortunato romanzo Solo il tempo di morire. Lo pubblica la Ullstein la mia storica casa editrice di Berlino che ha già pubblicato anche Milano Criminale e due romanzi della serie Radeschi. Così come per Milano Criminale (che in Germania ha venduto moltissimo) anche il lancio di questo nuovo libro è in grande stile come potete vedere anche dalla foto qui sotto tratta dal catalogo della casa editrice e dalle quarta di copertina con lo strillo di Giancarlo De Cataldo. Una curiosità: hanno cambiato il titolo come spesso accade delle traduzioni. Suona tipo Il sole nero di Milano e non mi dispiace.
Se volete leggerlo in tedesco potete acquistarlo qui.

La presentazione del romanzo sul catalogo Ullstein
La presentazione del romanzo sul catalogo Ullstein

Milano Criminale esce in Germania

20130301_150322Con un lancio davvero stellare esce domani, venerdì 8 marzo, la traduzione in tedesco del mio romanzo Milano Criminale pubblicato qui in Italia da Rizzoli. In Germania, Austria e Svizzera tedesca sarà pubblicato dalla mia ormai storica casa editrice tedesca la Ullstein 20130301_150310 che fra i suoi autori, tanto per citarne un paio, annovera J.K. Rowling e Jo Nesbø .
Il romanzo, a due anni dall’uscita in Italia, arriverà nelle librerie tedesche con un’altissima tiratura (la più alta che mi abbiamo mai fatto sino ad ora sia in Italia che all’estero) e sarà il titolo di punta dell’editore per la primavera.

20130301_150252

Al libro, infatti, sono state dedicate – oltre alla copertina – le prime sei pagine del catalogo Ullstein di cui qualche estratto potete vedere nelle foto che corredano queste righe. Una curiosità: l’editore ha deciso di mantenere in italiano il titolo persuaso che avrà il giusto appeal sui lettori teutonici. Vedremo.
Il romanzo verrà pubblicizzato su giornali e radio e si dice anche in televisione.
Inutile dire che sono molto emozionato e anche un po’ in tensione per quella che potrà essere l’accoglienza da parte dei lettori tedeschi delle vicende di mala di  Antonio Santi e Roberto Vandelli.20130301_150226mcGermania

Se siete curiosi e se leggete il tedesco 20130301_150703lo potete acquistare su Amazon.de qui

Naturalmente esiste anche la versione ebook ma sopratutto la versione audio in 6 cd. (per i vostri lunghi viaggi in auto nella foresta nera). Non ci credete? Cliccate qui.

La scheda completa in tedesco la trovate sul sito dell’editore qui con una mia foto che fa molto mala anni Sessanta.

Che altro aggiungere? Se ancora non avete letto il romanzo in italiano potete rimediare comprandolo su Amazon con il 25% di sconto per tutto marzo. Qui.

Questa è la seconda traduzione estera per Milano Criminale dopo quella francese uscita nel marzo del 2012 e quella spagnola che dovrebbe uscire prima dell’estate.

Tödliches Requiem

Lo so, il titolo è parecchio diverso dall’originale in italiano, ma, del resto, era difficile mantenere il senso di Niente baci alla francese. Così il mio editore tedesco, la Ullstein (che a febbraio aveva fatto uscire La mano sinistra del diavolo) , ha deciso di modificarlo.
Mi piace molto la copertina, solare, per un romanzo cui sono molto affezionato, forse non giustamente compreso qui da noi e che oggi, 15 luglio 2011, esce in tutte le librerie tedesche.
I commenti cominciano già ad arrivare e sono positivi. Dimostrazione ne sia il fatto che i due romanzi (con uno che deve ancora uscire praticamente) sono nella top 100 dei libri di autori italiani più venduti da Amazon in Germania.

Die linke Hand des Teufels, la mano sinistra parla anche tedesco

Il titolo per chi non parla tedesco suona strano: Die linke Hand des Teufels.
Da noi lo conosciamo come “La mano sinistra del diavolo” il mio romanzo, uscito nel 2007, in cui per la seconda volta compare Enrico Radeschi.
Domani il romanzo esce in Germania presso la List la collana economica della prestigiosa casa editrice Ullstein. Il libro, ancora prima di uscire, ha già suscitato un grande interesse tanto che quasi trecento lettori hanno commentato in maniera lusinghiera l’estratto che la casa editrice aveva pubblicato sul suo sito. Li potete leggere qui. Inoltre, molti lettori\recensori che hanno avuto la possibilità di leggere il romanzo in anteprima hanno già cominiciato a commentarlo (un po’ come avviene da noi su IBS). Ecco i primi commenti. 😉
Che altro aggiungere? La mano sinistra del diavolo dopo il premio Camaiore, l’edizione economica e la traduzione in Spagna continua a regalare, a me e spero anche ai lettori, grandi soddisfazioni.

P.S. Se qualcuno di voi muore dalla voglia di leggerlo in tedesco può comprare online (e senza spese per oggi) su Amazon.it dove è già disponibile.