Va in scena la mala: Milano Criminale il musical

Debutta sabato sera nel grande teatro Arcobaleno di Motta Visconti lo spettacolo tratto dal mio romanzo Milano Criminale – buoni e cattivi nella grande Milano.  Una corsa a perdifiato nella Milano della mala degli anni Sessanta.

Anni Sessanta. Anche Milano aveva i suoi eroi criminali. Erano gli anni del boom economico, dell’uomo sulla Luna, delle grandi passioni politiche e i banditi rapinavano le banche, assaltavano i furgoni portavalori e sfidavano la polizia in sparatorie a volto scoperto. Amavano i soldi e la bella vita, avevano le donne piu? affascinanti, bevevano champagne e indossavano abiti firmati. Volevano conquistare la citta? e la presero con la forza. Milano criminale racconta la grande saga della malavita degli anni Sessanta e Settanta, le atmosfere noir e i leggendari protagonisti di una Milano da film. La cronaca di un’epoca e di una citta? che guarderete con occhi nuovi.

Il pubblico verrà proiettato nella bella vita milanese degli anni Sessanta, fra i bulli e pupe nazionali, fra bicchieri di champagne e fughe vorticose per le vie della città al suono di canzoni che hanno fatto la storia del nostro paese: da Mina a Gaber, da Jannacci a Battisti, da Paoli ai Beatles.

Da un’idea dell’Arcoband con musiche interamente interpretate dal vivo e la sceneggiatura di Paolo Roversi nasce il primo musical sulla mala milanese…

Lo spettacolo in pillole

Attori/Cantanti: 12
Musicisti: 5
Ballerini: 16
Canzoni eseguite live: 22
Durata : 2 ore e 15 minuti

Si va in scena alle ore 21 sabato 2 dicembre al Teatro Arcobaleno via S. Luigi Gonzaga n. 820086 Motta Visconti tel.  02 9000 7691
Che dire? Il romanzo mi ha portata molta fortuna e continua a farlo. Ho scritto questo spettacolo rispettando in pieno lo spirito del libro e dei tempi. Spero di esserci riuscito e di vederlo presto in scena anche in un teatro di Milano.

 

L'autore Paolo Roversi

Scrittore, giornalista, sceneggiatore e organizzatore di festival crime. Grande appassionato di tecnologia. Tutto in ordine sparso. Bio completa qui

Leggi tutti gli articoli di Paolo Roversi →