Cartoline dalla fine del mondo – video

Oggi, 18 gennaio 2018, esce il mio nuovo romanzo Cartoline dalla fine del mondo per Marsilio. Torna Radeschi e il suo Giallone.
Per raccontarvi la trama abbiamo pensato a un brevissimo video di presentazione girato proprio nel centro di Milano dove si apre il romanzo.
La trama completa del romanzo qui.
Buona visione!
(P.S se avete visto il video e siete incuriositi anche da Blue Tango date un’occhiata qui)

Un racconto con Radeschi come regalo di Natale “Ai confini della metropoli”

Il Natale arriva in anticipo con un regalo per tutti i lettori: un racconto con ENRICO RADESCHI da scaricare GRATIS in tutti gli store on line.
Contiene anche il primo capitolo del nuovo romanzo Cartoline dalla fine del mondo in uscita il 18 gennaio per Marsilio.

Ecco la trama e qui il link per scaricarlo GRATIS da Amazon. Buona lettura e buone feste!

Lambrate, quartiere storico di Milano, è la terra di confine che ha dato i natali al bandito Vallanzasca, il luogo dove ancora oggi, se non ci vivi, è meglio che ti guardi le spalle. Dove finisce la metropoli è facile muoversi nell’ombra, rapinare, uccidere. Lo sa bene il giornalista-hacker Enrico Radeschi, che una mattina di novembre arriva in zona in sella alla sua inconfondibile Vespa gialla classe 1974, per indagare sulla morte di una sessantenne brutalmente assassinata con ventisette coltellate. Chi può essersi accanito così su di lei? E quali segreti nascondeva il suo passato?

Metti una sera a cena (con delitto) con Radeschi e Sebastiani

I lettori hanno rifatto la magia. Dopo il tour dei luoghi del romanzo, mercoledì 16 novembre  si è tenuta la cena con delitto con protagonisti Enrico Radeschi e Loris Sebastiani. Si è andati in scena al Paso de los Toros (locale radeschiano doc che trovate descritto a pagina 305 de La confraternita della Ossa e in praticamente tutti gli altri romanzi della serie). L’idea è partita da Andrea Silvestri (membro entusiasta della Confraternita dei lettori) che ha scritto e interpretato la pièce (nella foto sopra è quello alto che veste i panni del vicequestore Sebastiani mentre al centro c’è Radeschi e a destra il gestore del locale, Davide).
Cena con delitto

La serata è stata intensa e divertente e tutti i commensali hanno indossato, almeno per un paio d’ore, i panni del detective. Esperienza sicuramente da ripetere!
Ora la compagnia degli attori è carica e se qualcuno a Milano o in giro per Italia è interessato a una cena con delitto radeschiana non ha che da comunicarcelo scrivendo qui.

Radeschi e la sua arte da hacker salgono in cattedra alla Scuola Normale Superiore di Pisa!

Mai avrei immaginato che scrivere romanzi crime mi avrebbe portato a tenere una conferenza alla prestigiosa Scuola Normale Superiore di Pisa. Eppure è successo grazie a Enrico Radeschi, il mio personaggio hacker: sabato 8 ottobre a partire dalle 17 sarò protagonista di un evento intitolato LE REGOLE DELL’INDAGINE PERFETTA DALLA REALTÀ CRIMINALE ALLA FINZIONE DEL NOIR insomma la finzione diventa realtà. L’evento è inserito all’interno dell’Internet festival (il paradiso del nerd e, infatti, la mia anima da smanettone ne gioisce).
Ecco di cosa dibatteremo:

Cosa fa di un investigatore un buon investigatore? Che si tratti di un personaggio frutto della mente di una scrittrice o di un giornalista in carne ed ossa che indaga su criminalità organizzata e corporate crime, esistono per entrambi gli affilati strumenti del mestiere. I buoni, i cattivi, i mandanti, le vittime, gli indizi, le chiavi di lettura, lo schema narrativo e gli strumenti di indagine sono gli elementi a disposizione per tessere le trame e dipanare i fili del racconto del crimine reale o di finzione.

La mia giornata pisana, tuttavia, non si esaurirà qui. Io e Radeschi, infatti, a partire dalle ore 18 saremo ospiti alla Libreria Feltrinelli di Pisa per presentare il romanzo La confraternita delle ossa da cui è scaturito l’invito a questa bella iniziativa. Qui tutte le info.
Vi aspetto!

Tour nella Milano (misteriosa) di Radeschi: iscriviti e partecipa gratis!

Vuoi entrare nel mondo di Enrico Radeschi partecipando in prima persona a un tour che toccherà i luoghi più misteriosi e straordinari di Milano descritti nel romanzo La confraternita delle ossa?
Niente di più facile: compila il modulo qui sotto e tieniti libero per la mattina di domenica 25 settembre quando si svolgerà il nostro tour misterioso!
radeschitour2Fallo subito perché i posti sono limitati e solo chi si iscriverà per primo avrà la sicurezza di prendere parte a questo giro milanese nei luoghi della Confraternita!
Il tour è gratuito e aperto a tutti.
Si visiteranno luoghi e monumenti del centro di Milano, ci si muoverà a piedi (una passeggiata non faticosa affrontabile da tutti) e durerà circa un’ora e mezza.
Se rientrerai fra gli ammessi riceverai una mail con tutte le informazioni riguardo a luogo e ora del ritrovo. Cosa aspetti? Entra nella confraternita!

Una playlist per Radeschi e la confraternita delle ossa

Volete leggere il romanzo La confraternita delle ossa con la giusta playlist mentre Radeschi sfreccia in sella al Giallone?
Bene, grazie agli amici della confraternita dei lettori, da qualche giorno esiste su Spotify una playlist con tutte le canzoni citate nel romanzo (e anche qualcuna in più) che potete ascoltare gratis. Basta avere un account Spotify o anche Facebook.
Chi troverete? Be’ non poteva mancare Paolo Conte il cantante feticcio di Enrico Radeschi e poi molti altri come Jannacci, Dalla, Guccini e tanti altri ancora!
Cliccate qui sotto e ascoltate le canzoni preferite di Enrico Radeschi!