Cronaca di una foto ricordo con cantante

Sabato sera, fiera delle parole di Rovigo. Una bella manifestazione ricca d’appuntamenti e di scrittori. Dopo una cena a base di tartufo (il primo della stagione… buonissimo) in compagnia di quattro clarinettisti abruzzesi  ho avuto modo di conoscere e parlare con Roberto Vecchioni.
Una sua canzone sarà anche nel mio nuovo romanzo, gliel’ho detto, ne abbiamo parlato. Mi ha raccontato di Luci a San Siro e di A.R.
La scrittura, a volte, oltre ad aprirti al mondo dei lettori ti permette di incontrare persone come Roberto che forse, in situazioni normali, non riusciresti mai ad avvicinare.

L'autore Paolo Roversi

Scrittore, giornalista, sceneggiatore e organizzatore di festival crime. Grande appassionato di tecnologia. Tutto in ordine sparso. Bio completa qui

Leggi tutti gli articoli di Paolo Roversi →