Il debutto de La confraternita delle ossa: Vigevano, Milano e una cena meneghina con Radeschi
Pubblicato il 06.09.2016
firmacopie alla Feltrinelli di corso Buenos Aires

Giovedì 8 settembre,come tutti voi sapete (vero?), esce il mio nuovo romanzo La confraternita delle ossa, un thriller ambientato a Milano con protagonista Enrico Radeschi.
L’attesa sale e per stemperarla ci sono già quattro iniziative in programma.
Il primo (doppio) appuntamento è previsto proprio per il giorno dell’uscita, l’8 settembre: ci si vede alla Feltrinelli di Vigevano a partire dalle 18.30. Ecco il programma:
Confraternita a Vigevano
Paolo Roversi presenta il suo ultimi libro “La confraternita delle ossa”
Un evento speciale celebrato con un doppio appuntamento:
– alle 18.30 presso la libreria Feltrinelli Vigevano ( p.zza Ducale 1 – tel: 0381692031 – email: vigevano@lafeltrinelli.it) la giornalista Selvaggia Bovani dialogherà con l’autore

– dalle 20.30 presso il Circolo Pick Week – Vigevano ( c.so Novara 229 – cell. per info: 3351286850) Paolo Roversi scambierà quattro chiacchiere con Arianna Brandolini sorseggiando un bicchiere di vino. Per chi lo desidera è possibile anche cenare.

Su facebook trovate l’evento qui.

firmacopie alla Feltrinelli di corso Buenos Aires

Venerdì 9 settembre, alle 19, mi trovate alla Libreria Feltrinelli di corso Buenos Aires 33 a  Milano dove incontrerò i lettori e firmerò copie del libro.
Informazioni ed evento qui.

lirus
Sabato 10 settembre, alle 18.30 aperitivo e firmacopie alla libreria Lirus di via Vitruvio (che è anche citata nel romanzo!) a Milano.
Informazioni ed evento qui.

pobbia
Martedì 13 settembre, cena “radeschiana” ma sopratutto milanese al ristorante La Pobbia 1880 di Milano (anche questo luogo è citato nel romanzo). Un’occasione davvero da non perdere. Menù e informazioni qui.
Ricordatevi di prenotare se siete interessati perché i posti sono limitati.

Molti altri eventi seguiranno, tra i quali una grande presentazione del romanzo alla libreria Feltrinelli di piazza Piemonte mercoledì 21 settembre ma di questo e dei prossimi appuntamenti vi riferirò a breve.
Se però morite dalla curiosità, per rimanere comunque aggiornati su tutti gli eventi in programma cliccate qui sulla mia pagina ufficiale di facebook dove vengono aggiornati in tempo reale.
Vi aspetto!

Social

Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo).
Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia).
Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli).
I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti.
Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi.
È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.
Social

Latest posts by Paolo Roversi (see all)

Scopri il nuovo romanzo di Paolo Roversi: La confraternita delle ossa (Marsilio)

Autore: Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo). Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia). Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli). I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi. È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.