Torna Radeschi e indaga su un delitto all’Expo #ebook
Pubblicato il 17.01.2015
Radeschi's version - il blog di Paolo Roversi

delittoexpoIn attesa del nuovo romanzo che uscirà il 12 febbraio 2015 oggi su  tutti gli store online (o quasi, entro lunedì sarà ovunque) c’è una piccola sorpresa: un ebook con protagonista Enrico Radeschi!
S’intola Il delitto dell’Expo ed è un racconto di una quarantina di pagine pubblicato nella collana I Corsivi del Corriere della Sera.
Ecco la trama:

In una fredda sera di febbraio, al venticinquesimo piano della nuova Diamond Tower, la multinazionale Randal Chemical celebra la commessa milionaria appena vinta per le pulizie all’Expo di Milano. Fra gli uomini in abito da sera e le donne in lungo c’è una sola nota stonata: Enrico Radeschi, inviato dal giornale a seguire l’evento e intento ad abbuffarsi per vincere la noia. Che all’improvviso gli passa quando il party viene interrotto da un urlo lacerante: Il numero uno della società, Enzo Marinelli, è stato trovato cadavere, impalato al centro della scultura di ghiaccio che rappresenta l’area Expo. L’atmosfera di festa si trasforma presto in terrore mentre gli invitati vengono bloccati dalla polizia all’ultimo piano del grattacielo. Ma chi poteva volere la morte del presidente della Randal? I pezzi grossi della ditta vengono interrogati uno dopo l’altro ma intanto Radeschi conduce una sua indagine parallela…

Costa solo 1.99 e lo trovate sia in formato kindle che in epub.

Social

Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo).
Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia).
Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli).
I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti.
Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi.
È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.
Social
Scopri il nuovo romanzo di Paolo Roversi: La confraternita delle ossa (Marsilio)

Autore: Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo). Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia). Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli). I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi. È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.