In classifica!
Pubblicato il 08.02.2008
Radeschi's version - il blog di Paolo Roversi

Non in quella ufficiale, nella top ten che trovate su tutti giornali. Quelle si sa è finta…
Quella in cui sono inserito io è una classifica più popolare, fatta di gente comune, anzi di lettori. La notizia è stata data da una testata on line. Il mio romanzo La mano sinistra del diavolo è il sesto in classifica nella top 10 della Biblioteca di Castel san Pietro Terme (che non so bene dove si trovi ma è vicino ad Imola…).
Ora già questo sarebbe abbastanza per essere soddisfatti. C’è però un ulteriore motivo di piacere che risiede nel fatto di aver surclassato in classifica il buon Andrea Camilleri che da anni ormai mi guarda sdegnoso dall’alto delle classifiche. ;)

Si scherza è ovvio ma la notizia, data con la massima serietà su questo sito (dove si può leggere l’articolo completo) mi ha molto divertito.  Anzi lancio un appello agli amministratori della cittadina romagnola: invitatemi a presentare i miei libri da voi. Nella vostra bella biblioteca, magari: verrò con piacere. Dopo tutto  lì sono una piccola celebrità ;)

Social

Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo).
Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia).
Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli).
I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti.
Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi.
È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.
Social

Latest posts by Paolo Roversi (see all)

Scopri il nuovo romanzo di Paolo Roversi: La confraternita delle ossa (Marsilio)

Autore: Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo). Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia). Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli). I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi. È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.