L’uomo della pianura a Casa Artusi
Pubblicato il 19.11.2009
Radeschi's version - il blog di Paolo Roversi

Domani, 20 novembre, torno conn grande piacere a Casa Artusi. L’occasione è il ciclo di incontri Il gusto del giallo che oltre al sottoscritto ha ospitato e ospiterà Valerio Varesi, Carlo Lucarelli e Bruno Gambarotta. Presenterò il mio nuovo romanzo alle 20.15 e alle 21 seguirà una cena mantovana.
Ecco il comunicato completo.

Il Gusto del Giallo: Paolo Roversi

Venerdì 20 novembre, alle ore 20.15, seconda serata de Il Gusto del Giallo, l’appuntamento di Casa Artusi con gli autori del giallo italiano. Ospite della serata Paolo Roversi, giallista mantovano, che presenterà L’uomo della pianura; protagonista del romanzo ancora Enrico Radeschi, giovane giornalista free lance con un talento per risolvere i misteri e i delitti della provincia italiana.
La rassegna, organizzata dal Comune di Forlimpopoli e da Casa Artusi, fa parte del circuito di incontri AutorJtinera, promosso dalla Provincia di Forlì-Cesena e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna e dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì.

Il Gusto del Giallo, curato da Rino Pensato e Antonio Tolo, propone incontri con autori e libri in cui la cucina e il cibo in generale rivestono un ruolo non secondario o occasionale.

Dopo gli incontri, programmati da ottobre 2009 a febbraio 2010, , chi vuole potrà come consuetudine partecipare alla cena (su prenotazione) che il cuoco del Ristorante Casa Artusi, Andrea Banfi, preparerà ispirandosi ai titoli presentati.

Qui il menù

Questo il calendario completo de Il Gusto del Giallo:

30 ottobre: Valerio Varesi – Il commissario Soneri e la mano di Dio
20 novembre: Paolo Roversi – L’uomo della pianura
29 gennaio: Carlo Lucarelli – Blu notte a tavola
26 febbraio: Bruno Gambarotta – Polli si nasce

Ingresso libero
Cena: 25 euro
Informazioni: Biblioteca Comunale Pellegrino Artusi, 0543/749271, biblioteca@comune.forlimpopoli.fc.it
Prenotazioni: modulo online, oppure info@casartusi.it, 0543.743138, 349.8401818

Social

Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo).
Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia).
Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli).
I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti.
Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi.
È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.
Social

Latest posts by Paolo Roversi (see all)

Scopri il nuovo romanzo di Paolo Roversi: La confraternita delle ossa (Marsilio)

Autore: Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo). Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia). Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli). I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi. È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.