Non sparare al conducente, il mio romanzo in 100 parole su La lettura

Domenica scorsa sul supplemento letterario del Corriere della sera, La Lettura, è stato pubblicato il mio romanzo di cento parole dal titolo Non sparare al conducente.
Eccolo qui di seguito. Buona lettura.

“Non cediamo ai ricatti! Lascialo andare e discuteremo.”
Belle parole. Peccato che quello con la pistola puntata alla tempia sia il sottoscritto.
Il mio aguzzino non la prende bene.
“Vi farò vedere io!” sbraita al negoziatore della Polizia , giù in strada.
Chiudo gli occhi mentre lui tira il grilletto.L’arma, per fortuna, s’inceppa.
Li riapro e sono ancora vivo. Lui no. Ha un buco in mezzo alla fronte. Un cecchino deve avergli sparato dal tetto antistante. Una stupida lite per un parcheggio. E avevo pure torto! Ora il posto macchina sarà mio, per sempre. Cosa volete: mors tua vita mea.

20140105_110610-1

 

L'autore Paolo Roversi

Scrittore, giornalista, sceneggiatore e organizzatore di festival crime. Grande appassionato di tecnologia. Tutto in ordine sparso. Bio completa qui

Leggi tutti gli articoli di Paolo Roversi →