Per non dimenticare

Il 25 aprile è una festa necessaria. Una festa che sento, che ho fatto mia cogli anni. E che è entrata anche nei miei libri.

Nel penultimo (di cui presto sentirete riparlare) sopratutto in cui parlo dell’importanza della memoria e cito George Orwell con una frase che, specialmente di questi tempi, dovrebbe farci riflette “Chi controlla il passato, controlla il presente”.

Buona liberazione a tutti!