Ritorno e ripartenza
Pubblicato il 05.11.2007
Radeschi's version - il blog di Paolo Roversi

Quattro giorni off ci volevano proprio.
Sole e montagne dipinte coi colori dell’autunno. Oltre che funghi porcini, grappa e speak.
Un po’ di riposo prima dello sprint che mi aspetterà, a partire dalla settimana prossima, con l’uscita del nuovo romanzo.
Saranno week end intensi i prossimi fra workshop di scrittura e presentazioni del nuovo nato.
Il calendario con tutti gli appuntamenti è ancora in fieri. Vi posso dire che, da qui alla fine dell’anno, sarò due o tre volte a Milano, poi Treviglio, Piacenza, Suzzara, Mantova e Padova.
Di volta in volta pubblicherò luoghi e orari su questo blog e possibilmente anche su MilanoNera.
Intanto oggi si chiudono le iscrizioni per i workshop di sabato e domenica prossima alla Libreria Artemisia di Massa. Torno sempre volentieri in Toscana, in quelle zone in particolare, che per me sono legate ad un bellissimo ricordo.
Se ci sarete, anche se non è ancora certo, forse avrete l’opportunità di accaparrarvi una copia di Niente baci alla francese in anteprima.

Social

Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo).
Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia).
Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli).
I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti.
Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi.
È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.
Social
Scopri il nuovo romanzo di Paolo Roversi: La confraternita delle ossa (Marsilio)

Autore: Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato nel 1975. Scrittore, giornalista e sceneggiatore, vive a Milano. Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire (premio Selezione Bancarella, premio Garfagnana in giallo). Nel 2016, sempre con Marsilio, ha pubblicato La confraternita delle ossa, il primo episodio di una serie con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi che comprende anche i romanzi: La marcia di Radeschi (Mursia), La mano sinistra del diavolo (Mursia, premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007), Niente baci alla francese (Mursia) e L’uomo della pianura (Mursia). Gli altri suoi romanzi sono Taccuino di una sbronza (Morellini), PesceMangiaCane (Edizioni Ambiente) e L’ira funesta (Rizzoli). I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi. È fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera.