Carmilla recensisce il Taccuino

“In principio fu il coma etilico. Anzi no. In principio fu l’inquadrata, prefissata, tragica, disperata vita di Carlo Boschi. Poi arrivò il coma etilico. E niente fu più lo stesso.”

Comincia così la bella recensione che il portale Carmilla ha pubblicato ieri sul mio Taccuino di una sbronza.  Che si conclude con “Libro importante, per ricordare il peso delle scelte e l’importanza dei colpi di testa. Libro scritto davvero da dio. Che non guasta mai.”

L’integrale della recensione firmata da Simone Sarasso la potete leggere qui.

L'autore Paolo Roversi

Scrittore, giornalista, sceneggiatore e organizzatore di festival crime. Grande appassionato di tecnologia. Tutto in ordine sparso. Bio completa qui

Leggi tutti gli articoli di Paolo Roversi →