Mani in alto podcast: il più grande furto d’arte della storia

Da oggi trovi su tutte le piattaforme il terzo episodio della mia nuova serie podcast Mani in alto realizzata da StorieLibere.fm in collaborazione con Bper Banca: il più grande furto d’arte della storia

Il più grande furto d’arte della storia

1990. Boston. La notte di San Patrizio. Due ladri travestiti da poliziotti penetrano nel Isabella Stewart Gardner Museum e s’impossessano di 13 opere d’arte, da Rembrandt a Manet, da Degas a Vermeer per un valore di 500 milioni di dollari.

Podcast

Ascolta il podcast su Spotify (o sulla tua piattaforma preferita) e mi raccomando, abbonati al feed (tanto è gratis), per non perderti i prossimi episodi! Se preferisci puoi ascoltarlo direttamente su iTunes.

Ricevi tutti i nuovi articoli gratis via mail

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo sito e ricevere in tempo reale le notifiche di di tutti i nuovi articoli pubblicati.

Pubblicato da Paolo Roversi

Scrittore, giornalista, sceneggiatore e organizzatore di festival crime. Grande appassionato di tecnologia. Tutto in ordine sparso. Bio completa qui